Blog

La dieta mediterranea diventa patrimonio dell’umanità

Dopo un iter burocratico di circa 4 anni finalmente la dieta mediterranea è stata riconosciuta dall’UNESCO come uno dei 166 patrimoni immateriali dell’umanità. A essere premiata è stata soprattutto la qualità di vita che questo stile di alimentazione garantisce, d’altra parte la parola “Dieta” dal greco vuol dire “stile di vita”.

Un altro importante traguardo per l’Italia, i cui patrimoni immateriali salgono a tre, i due precedenti erano il Canto a Tenore sardo e l’Opera dei Pupi siciliana.

Tra i motivi che hanno spinto la commissione a sostenere la Dieta Mediterranea vi è anche la sua costanza spazio temporale, che ha permosso di identificare definitivamente gli ingredienti tipici di questa dieta, ovvero: l’olio d’oliva, i cereali, la frutta fresca o secca, le verdure, il pesce e una moderata quantità di carne e latticini, accompagnati dai vini tipici del luogo.

Tutte prelibatezze che regioni come la Sicilia hanno sempre prodotto ed elaborato nei modi più fantasiosi e gustosi possibili, infondendo nei piatti non solo tutto il sapore del sole e del mare, ma anche la gioia e il piacere che, il sedersi tutti insieme a tavola, porta in ogni comunità.

E tu? Vuoi gustare la vera dieta mediterranea? Allora vieni a trovarci nei nostri Sicilia’s Shop&Bar o provali nel nostro Store On-line.