Blog

Cannolo siciliano: quello vero, lo riconosci al primo assaggio!

Il cannolo siciliano puoi mangiarlo ovunque ma, quello vero, lo riconosci al primo assaggio!

Se sei un turista, non dire mai a un siciliano di aver già assaggiato un ottimo cannolo a Roma, Milano o Torino. Potrebbe toglierti letteralmente il saluto!

È inutile girarci intorno, il cannolo siciliano, quello vero, lo trovi solo in Sicilia (e nemmeno in tutte le pasticcerie o bar!)… Da Villa San Giovanni in su, non si dovrebbe più chiamare “cannolo siciliano” ma “bruttacopiamalriuscitadicannolosiciliano”.

Se arrivi in Sicilia in aereo, appena atterrato, puoi immediatamente gustare un vero cannolo siciliano all’interno dell’Aeroporto Fontanarossa di Catania presso i Sicilia’s Bar. Oltre alla versione originale con crema di ricotta, trovi tantissime varianti super golose, tutte rigorosamente riempite sul momento per evitare che la scorza si rammollisca. La scorza del vero cannolo siciliano, per l’appunto, deve scrocchiare già al primo morso! La farcitura, invece, è una dolce carezza per il palato, arricchita di volta in volta con gocce di cioccolato, frutta candita, scorza d’arancia oppure granella di nocciole o di mandorle.

Il nome cannolo pare derivi dal fatto che, in origine, la pasta della scorza veniva arrotolata intorno a delle “canne” di fiume. Le prime testimonianze risalgono addirittura al 75 a.C. Per alcuni il cannolo sarebbe stato inventato dalle suore di clausura, per altri è una ricetta araba o addirittura romana, ma la sua origine rimane sempre legata al nisseno per poi diffondersi prima a Palermo e, da lì, in tutta la Sicilia.

Visitare la Sicilia e non assaggiare il “vero” cannolo siciliano è come andare a Roma e non vedere il Colosseo!

Se ti è venuta voglia di mangiare un bel cannolo, ti aspettiamo nei nostri Sicilia’s Bar (Aeroporto di Catania | Sicilia Outlet Village di Agira | Stazione Centrale di Milano).