Blog

Sagra della Castagna: un grande classico autunnale.

Nonostante l’autunno stenti ad arrivare, è già tempo di dedicarsi alle tradizionali sagre siciliane. Appuntamento imperdibile, sabato 26 e domenica 27 ottobre ad Antillo (ME), per la XXI edizione della Sagra della Castagna.

Un evento che, dal 1999, propone ogni anno un ricco programma di degustazioni gastronomiche, artigianato, cultura, musica e intrattenimento. Un entusiasmante viaggio alla scoperta di antiche usanze e tradizioni, oggetti, profumi e sapori per regalarsi un’esperienza davvero multisensoriale.

Ti consigliamo, in particolare, di provare i prodotti enogastronomici antillesi: salsiccia, salame, porchetta, maccheroni, funghi, olio, vino, miele, frutta secca, pane casereccio, formaggi e molto altro ancora. Tutto frutto di mani operese e dedite alla propria terra.

Non mancheranno, ovviamente, ricette esclusive con le pregiate castagne come ingrediente principe.

Durante i due giorni della sagra, infine, potrai visitare gratuitamente il Museo Agropastorale e, a Pizzo Monaco, la Campana per la Pace, dedicata ai dispersi di tutte le guerre.

Ti stai chiedendo dove si trova Antillo e come fare per raggiungerlo? Semplice! Si tratta di un piccolissimo comune di soli 869 abitanti, il più interno della Valle d’Agrò, in provincia di Messina. Ti basterà percorrere l’autostrada A18 (Messina – Catania) e prendere le uscite di Roccalumera (27 km a Nord) o di Taormina (28 km a Sud). Prosegui poi lungo la strada statale S.S. 114 fino all’altezza di S. Alessio Sicuro e qui imbocca la strada provinciale S.P. 12 per Antillo.