Blog

Gelato artigianale: 3 segreti per riconoscere quello vero

Passeggiando per la Sicilia ci si imbatte spesso in gelaterie che millantano prodotti che di artigianale hanno solo l’insegna fuori dal negozio. Per aiutare tutti i golosi e buongustai del mondo ecco i nostri consigli, maturati in anni di esperienza dolciaria, per riconoscere il vero gelato artigianale.

  • Sempre più pasticcieri scelgono oggi di abusare con i coloranti per rendere il loro prodotto appetibile all’ignaro turista che viene da fuori. Non cascateci! Il vero gelato artigianale non ha mai colori troppo accessi ma rispetta la naturale tonalità degli ingredienti di base. Il parametro di riferimento? Il pistacchio! Diffidate sempre del verde tinta Hulk e ordinatelo solo se presenta un colore un po’ scuro ma realistico.
  • Il gelato troppo morbido o troppo granuloso è un prodotto industriale! Il vero gelato artigianale è fatto con il latte. Questo comporta che, prima di essere servito, va lavorato con la paletta per un paio di secondi, fino ad acquisire la consistenza di una crema che si scioglie dolcemente in bocca.
  • Nessun additivo, colorante o aroma può sostituire il gusto dei veri ingredienti naturali. In un gelato vero ogni assaggio è un esplosione di bontà che soddisfa il palato e migliora l’umore. Non ci credi? Allora vieni a trovarci ad Acitrezza al Sicilia’s Cafè de Mar  e scoprilo di persona. Ti aspettiamo.

Lascia un commento