Blog

Borgo più bello d’Italia 2019: La Sicilia di nuovo sul podio

Come ogni anno, il programma culturale “alle Falde del Kilimangiaro”, in onda su Rai Tre, ha lanciato il contest “Il Borgo dei Borghi” dove, per l’edizione 2019, a trionfare è stata la Sicilia ed in particolare Petralia Soprana. Il Borgo, che conta circa 3200 abitanti e fa parte della provincia di Palermo, si trova nel parco delle Madonie ed è caratterizzato da tre splendidi belvedere: il Belvedere di Loreto che concentra il suo sguardo all’Etna, a Enna e al fiume Imera; il Belvedere del Carmine, che guarda verso le Sicilia Occidentale; il Belvedere di Piazza Duomo che si affaccia su Gangi e nuovamente sull’Etna.

Tutto il piccolo Borgo è un concentrato di arte e cultura, a partire dalla Chiesa di Santa Maria di Loreto, la quale mostra delle peculiarità tardobarocche, e la Chiesa Madre, dedicata agli apostoli Pietro e Paolo. Ma anche i vicoli e le piazze, i palazzi e le ville (come villa Sgadari) conferiscono al paese un’atmosfera unica ed incomparabile.

La Sicilia, in realtà, non è nuova alla vittoria del concorso lanciato dal programma di Rai Tre. Infatti, durante le sei edizioni, annualmente lanciate, quattro hanno visto sul podio territori siculi: nel 2014 Gangi; nel 2015 Montalbano Elicona e nel 2016 Sambuca di Sicilia.

Accanto a Petralia Soprana, ecco gli altri borghi che sono arrivati in finalissima: Poppi, Lovere, Bosa, Mezzano, Guardiagrele, Mel, Morano Calabro, Massa Martana, Garessio, Castelpetrosa, Acerenza, Avise, Subiaco, Otranto, Dozza, Moneglia, Monteverde, Palmanova, Corinaldo.

Lascia un commento