Blog

Il Borgo dei Borghi 2019: Palazzolo Acreide ad un soffio dalla vittoria.

Palazzolo Acreide ad un passo dal diventare il Borgo dei Borghi 2019. Durante l’ultima puntata dell’ormai noto programma televisivo condotto da Camila Raznovich su Rai3, per una manciata di voti, lo storico comune in provincia di Siracusa si è posizionato solo (si fa per dire!) al secondo posto.

A vincere è stato invece Bobbio, in provincia di Piacenza.

Una medaglia d’argento, la nostra, che funge però da ulteriore volano per il turismo locale; un’occasione in più per viaggiare alla scoperta dei meravigliosi luoghi della nostra isola.

La settima edizione ha visto in gara 60 borghi, tre per ogni regione, con le bellezze naturali, l’arte, la cultura e la gastronomia tipica del luogo. Per la Sicilia erano in gara, oltre a Palazzolo Acreide, anche Castelmola e Gangi.

A Palazzolo Acreide va comunque il merito di essere riuscito a conquistare il maggior numero di voti da parte del pubblico da casa. Potrà in ogni caso tentare nuovamente la vittoria il prossimo anno.

Palazzolo Acreide è stato fondato dai greci nel 600 A.C. circa, e non si sa se fosse una reggia per scappare dalla calura estiva della nostra terra o un avamposto militare a ridosso dei monti per controllare meglio il territorio. Il borgo è stato nominato patrimonio dell’Unesco ed è qui che numerosi artisti di vario genere si recano periodicamente per trarre ispirazione dalle meravigliose chiese barocche, dalle candide piazze o dai suggestivi vicoli nascosti. Nascono così scatti e scene perfette di palazzi nobiliari e scalinate segrete che si innalzano verso il monte.

Ma la Sicilia non è soltanto arte, cultura e paesaggi. È anche sapori unici e inconfondibili, che puoi trovare in ogni angolo, provincia dopo provincia. Come ad Agira, in provincia di Enna, dove, a far coppia fissa con lo shopping, trovi un delizioso Sicilia’s Bar Restaurant Shop: un paradiso in terra per gli amanti delle specialità siciliane. Il punto vendita è situato all’interno del Sicilia Outlet Village, ma puoi trovarlo anche presso l’Aeroporto Internazionale di Catania e la Stazione Centrale di Milano.