Blog

Aeroporto di Catania: finalmente si riparte.

All’Aeroporto di Catania, finalmente si riparte! L’Aeroporto, infatti, è di nuovo attivo per i viaggi regionali e internazionali. Una ripartenza, ovviamente, in piena sicurezza.

 

Ma vediamo insieme quali misure prevede il piano di sicurezza adottato dall’Aeroporto di Catania per garantire la salute dei viaggiatori:

  • In tutto l’Aeroporto di Catania è obbligatorio indossare la mascherina e mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro.
  • Gli ambienti vengono sanificati continuamente e sono stati installati appositi dispenser con gel igienizzante a disposizione dei passeggeri.
  • L’ingresso al Terminal A sarà consentito esclusivamente ai passeggeri in possesso di titolo di viaggio. Gli accompagnatori, fatta eccezione per chi accompagna minori o passeggeri a ridotta mobilità, non potranno quindi accedere agli spazi interni dell’Aeroporto.
  • L’accesso dei passeggeri in partenza avverrà solo dalla Porta OVEST del Piano Arrivi (piano terra, lato torre) dove è stato collocato il termoscanner per la misurazione della temperatura.
  • L’uscita dei passeggeri in arrivo avverrà solo dalla Porta EST del Piano Arrivi (piano terra, lato Terminal B).
  • La rampa Partenze e il relativo viadotto saranno chiusi al traffico veicolare, e tutte le porte di ingresso e uscita del Piano Partenze saranno chiuse.
  • Per agevolare le procedure di carico e scarico bagagli e passeggeri, nasce il nuovo parcheggio P6 Premium, con accesso diretto da via Fontanarossa, che prevede 30 minuti di sosta gratuita e una tariffa di 2 euro al giorno. Dal P6 parte il percorso agevolato per raggiungere l’ingresso del Terminal A.
  • Il Terminal C rimane chiuso.
  • Tutti gli altri parcheggi rimangono aperti, con le consuete tariffe e solo 15 minuti di sosta gratuita.
  • Il Piano Partenze, con l’area check-in e l’area controlli di sicurezza, è stato rivisto con percorsi obbligati e barriere protettive, per garantire sempre il distanziamento sociale e minimizzare i disagi.
  • È stato realizzato un percorso differenziato per separare nettamente il flusso dei passeggeri in partenza da quello dei passeggeri in arrivo.
  • L’area check-in sarà limitata alla zona in corrispondenza dei desk da 22 a 50 mentre, dal lato opposto (desk 1-21), sarà realizzato il percorso per effettuare i controlli di sicurezza.
  • È consigliato prediligere il self check-in o check-in online e rispettare gli orari indicati nella carta di imbarco, al fine di evitare tempi lunghi di attesa per l’aumento di controlli e relativi assembramenti.
  • Le comunicazioni interne destinate ai passeggeri sono state incrementate attraverso monitor, totem informativi e segnaletica orizzontale e verticale.
  • È stata prevista la bonifica e decontaminazione completa di tutte le componenti del sistema di ventilazione e condizionamento.

Una bella notizia, soprattutto in vista dell’arrivo dell’estate! Finalmente si riparte e, a chi ha intenzione di rimanere in Sicilia o a chi sogna di venirla a scoprire per la prima volta, una volta giunti all’Aeroporto di Catania, consigliamo una prima tappa del gusto presso i punti vendita Sicilia’s Bar Restaurant Shop siti all’interno. Arancino, cannolo, granita e brioche col tuppo, cassata siciliana… forse è meglio se portate con voi un trolley in più! Buone vacanze e… buon appetito!